come arredare una cucina in stile moderno
Condividi:

I trend 2019 per arredare una cucina moderna

La bellezza sta negli occhi di chi guarda e per questo motivo è difficile indicare un ideale assoluto per arredare la cucina: tuttavia, tutti converranno che tra le stanze della casa è quella che più fra tutte si trova in un equilibrio difficile da mantenere, divisa com’è tra estetica e praticità.

Di certo la cucina è un luogo attivo: non sembra, ma preparare un pasto richiede molti piccoli movimenti, che vengono facilitati da arredi che tengono conto della spazialità e che rendono facilmente raggiungibile tutto il necessario per le proprie pietanze. Questa tendenza alla praticità non significa però trascurare l’estetica: il 2019 ci propone molte soluzioni funzionali e di sicuro impatto per l’arredamento di una cucina moderna.

come arredare una cucina in stile moderno
 

La cucina a isola non è certo una novità, ma anche quest’anno si consolida come una configurazione d’arredamento molto moderna e pratica: in stanze sufficientemente grandi oppure in open space è possibile collocare quest’elemento d’arredo, che posiziona lontano dai muri il piano di lavoro, quello di cottura e anche il lavabo, oltre a ante, cassetti e altri contenitori a scomparsa. Sorge così un’isola in mezzo al pavimento, attorno a cui ci si può muovere liberamente, facilitando le operazioni di cucina e permettendo a famigliari e a ospiti di star vicino al cuoco o alla cuoca senza creare intralcio.

Per quanto riguarda i materiali, troviamo due correnti diverse:

  • da una parte l’eleganza del marmo, non solo per top, ma anche per taglieri e piatti, soprattutto nei colori classici e neutri (bianco, nero e grigio), che permette di avere un buon grado di resistenza e un elevato impatto estetico, a scapito di qualche premura in più per conservare le sue caratteristiche nel tempo;
  • dall’altra parte una corrente più minimalista, che sceglie un cemento che attinge alle correnti di design industrial oppure il vetro nero termoresistente per piani cottura a induzione e cappe a parete; entrambi i materiali sono semplici, ma moderni.

 

come arredare una cucina in stile moderno

Per rubinetteria e lavandini, oltre che per maniglie di ante e cassetti, troviamo l’ottone, che richiama un’estetica vintage e al contempo introduce un colore caldo e discreto rispetto ai classici acciai inox. Sempre all’insegna della ripresa di elementi dal passato, troviamo la ceramica: grande classico delle case italiane, ritorna non solo per le superfici, ma anche per i piatti, prediligendo le estetiche regionali, tradizionali oppure ripensate in chiave moderna.

Un’altra tendenza di arredamento per la cucina moderna del 2019 segna un ribaltamento tra il ‘dentro’ e il ‘fuori’: piatti, bicchieri, posate e utensili escono dalle ante per trovare spazio su apposite rastrelliere o vetrinette che li mettono in bella vista, mentre gli elettrodomestici trovano spazi in nicchie a incasso.

Per quanto riguarda i colori del 2019, ne abbiamo già parlato in generale seguendo le indicazioni di Pantone: per la cucina, i colori caldi e ‘appetitosi’ del Cravings sono una scelta interessante, ma dal lato opposto dello spettro troviamo anche un trend che valorizza il nero per l’arredamento di cucina moderna, applicato su diversi materiali come il metallo, il legno, la pietra o i già citati vetro, marmo e cemento.

Scopri di più su come arredare una cucina moderna nel 2019 contattandoci.